lunedì 8 giugno 2009

Schneider parla degli abusi liturgici.

.

.

Intervista a S.Ecc.Rev.ma Mons. Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Karaganda in Kazakhistan. Uno dei grossi problemi di oggi sono gli abusi nella liturgia o la resistenza incontrata dai presti che vogliono correggerli. Come si può questa superare questa resistenza?

3 commenti:

mic ha detto...

mons Schneider è l'autore del piccolo "gioiello": Dominus est sull'Eucaristia

Anonimo ha detto...

Se questo vescovo parla ancora, in Curia qualcuno lo invia direttamente nelle più buie prigioni cinesi.

Un vescovo del Kazakistan vuole condannare agli occidentali 'l'arte di arrangiarsi" in materia liturgica dopo 40 anni di sospirate libertà?
Via, via al bavaglio

Speranza ha detto...

Non è che potreste tradurre il video, mettendo magari per iscritto tutto quello che dice il vescovo?
Grazie