venerdì 5 giugno 2009

Abusi liturgici: a Roma commissariata S.Croce in Gerusalemme.

.

(AGI) - CdV, 4 giu. - Una visita canonica inviata dalla Santa Sede ha deciso la sostituzione dell'abate di Santa Croce in Gerusalemme, padre Simone Fioraso.

Il vicario di Roma, card. Agostino Vallini, nominera' a breve un sacerdote della diocesi come parroco in quanto la comunita' dei cistercensi non ha nella Capitale forze sufficienti per garantire la cura della parrocchia annessa al Monastero. Lo ha confermato all'Agi mons. Marco Fibbi, direttore dell'ufficio Comunicazioni Sociali della diocesi di Roma. Padre Domenico Paccherini resta invece priore dei monaci e rappresentante legale.

I rilievi mossi all'abate riguarderebbero abusi liturgici e la conduzione della Comunita'.

La Basilica aveva ospitato in ottobre l'iniziativa "La Bibbia giorno e notte", lettura integrale della Sacra Scrittura promossa dalla struttura Rai Vaticano, manifestazione che era stata aperta con un collegamento con il Papa in Vaticano e chiusa dal segretario di Stato Tarcisio Bertone.

Ed e' nota anche per il coro delle "Matite Colorate", il cui direttore artistico, fanno sapere gli organizzatori, rimane il cistercense padre Luca Zecchetto.


© Copyright Agi. Si ringrazia Papa Ratzinger Blog.

Nessun commento: