giovedì 21 maggio 2009

Udine: Loewenstein in conferenza.

.
Sabato 23 Maggio 2009

Santuario della Beata Vergine delle Grazie
via Sabbionera
Latisana
(Udine)

ore 15.00
CONFERENZA
sulla Santa Messa e il Rito Antico


ore 17.00
SANTA MESSA CANTATA NELLA FORMA STRAORDINARIA
"Sanctae Mariae in Sabbato"


celebra il Rev. Padre KONRAD ZU LOEWENSTEIN, FSSP

Sacerdote della FSSP, cappellano per la Forma Straordinaria nominato dal Patriarca di Venezia, autore della Postfazione del testo Introibo ad altare Dei, per apprendere a servire nella Forma Straordinaria del Romano Rito.


Si ringrazia F.G. di cattoliciromani.com

7 commenti:

Anonimo ha detto...

ho l'onore, quando mi trovo a Venezia di servire Messa a questo Sacerdote. aspetto con ansia di sentire la conferenza.

Anonimo ha detto...

stare all'altare di Dio è sempre un onore per chi celebra e per chi serve...
A.H.

Anonimo ha detto...

Da siciliano aspetto che qualcuno si faccia vivo nelle diocesi per celebrare nella forma straordinaria. Possibile che in questa martoriata terra non ci siano sacerdoti che vogliano celebrare la santa messa secondo il messale del beato Giovanni XXIII?
Oppure, come si sussurra, le iniziative vengono stroncate sul nascere per volere del presidente della CESI l'arcivescovo di Palermo Romeo? ( Che tutttavia, per pararsi ha autorizzato la messa nella sua diocesi).

Anonimo ha detto...

"Zu Lowenstein": si dice "Lowenstein" da solo, con il nome si dice invece "zu [minuscolo] Lowenstein"1

Anonimo ha detto...

Vedo che è stato copiato per dare quest'annuncio un mio post in un forum (almeno le parole sono quelle testuali scritte da me).

http://www.cattoliciromani.com/forum/showthread.php/messe_nella_forma_straordinaria_rito_romano_in-12889.html?p=622717

Chiedo perdono a tutti per l'errore ortografico sul cognome di Padre Konrad, ma dato che, avendo cercato su internet una settimana fa non ho trovato riscontro di questo importante appuntamento, ho pensato di sopperire in quel modo, un po' "artigianalmente", essendo stato invitato solo personalmente via email dallo stesso sacerdote, e non avendo letto "comunicati ufficiali".
con rinnovate scuse.
F.G.

La Redazione ha detto...

Una svista assolutamente veniale, F.G. Grazie della segnalazione.

Anonimo ha detto...

Prego e di niente.
(La "vittima" del mio errore comunque non me lo aveva fatto notare, pur avendo visto il post).

Ho intenzione, domani, di prendere appunti e, se riesco a conciliare con gli impegni di scuola, di scrivere un riassunto (se legge gli chiederò il testo) della conferenza, per poi pubblicarlo nel forum di cui sopra.

Colgo l'occasione di fare i complimenti a tutti gli interessati per questo blog stupendo e utilissimo, ottimo nella grafica e nei contenuti, fonte costante di spunti di riflessione.

F.G.